Italian Chinese (Simplified) English French German Japanese Portuguese Russian Spanish

Una mattinata di fuoco

Sabato mattina avrei dovuto iniziare alcuni lavori in giardino ma vista la giornata splendida ho voluto osservare un po' il sole dove era ancora evidente la protuberanza fotografata giorni prima ma evolutasi in tre tronconi più piccoli.
Questa volta ho deciso di assemblare un mosaico del disco con protuberanze, vista la presenza di parecchie "fiamme", per poi dedicarmi a qualche cattura di dettagli con la barlow; con quest'ultima però ho notato che la campionatura è sempre troppo elevata se accoppiata alla Chameleon che ha pixel molto piccoli, ma trovare un compromesso risulta difficile, non esistono barlow più corte del 2x, credo che l'unica via sia di tagliare il naso della camera per avvicinare ulteriormente la lente al sensore, sperando che questo non aggiunga ulteriori riflessi/aloni già fastidiosi adesso.
Qui sotto potete vedere il mosaico del disco e una scelta delle protuberanze più belle.


Read more: Una mattinata di fuoco Read more: Una mattinata di fuoco Read more: Una mattinata di fuoco
 

Inaugurato l'anno solare 2012

Era da quasi tre mesi che non osservavo il sole, e ne seguivo periodicamente le evoluzioni solo online, in attesa di qualche evento particolare.
Questa mattina guardando il bollettino solare ho notato che erano presenti parecchie protuberanze, la mia passione, e la zona attiva principale dava spettacolo con continue eruzioni di materia, così ho inaugurato l'anno solare 2012.
Dopo una breve osservazione ho incominciato a riprendere il disco a fuoco diretto per provare ad assemblare un mosaico, con una corona simile di fiamme sarebbe sicuramente uscita una bella composizione, ho poi provato qualche dettaglio a 1.5x puntando sulla zona NOAA 1429 ed inquadrando le varie protuberanze. Alcune più piccole e deboli ho desistito a riprenderle, troppo tennui, richiedevano tempi di esposizione esagerati ma a vista erano apprezzabili; quando ho voluto provare a fare un piccolo mosaico di un dettagli di disco/protubernze il cielo si è velato chiudendo così la sessione fotografica e lasciandomi ancora il tempo di osservare il sole una decina di minuti prima di costringermi a smontare l'attrezzatura.

Read more: Inaugurato l'anno solare 2012 Read more: Inaugurato l'anno solare 2012 Read more: Inaugurato l'anno solare 2012

 

Read more: Inaugurato l'anno solare 2012 Read more: Inaugurato l'anno solare 2012

 

Test di colorazione sulle riprese solari

La combinazione di colore che preferisco sul mosaico del disco immagino la avrete già capita, visto che sto poco per volta elaborando sempre nello stesso modo, disco negativo protuberanze positive, uno caldo l'altro freddo.

Ho voluto però fare qualche altra prova e combinazione in questi giorni di relax, ammetto che a seconda del soggetto possa cambiare la resa, e la preferenza per una presentazione piuttosto che un'altra è anche dettata da gusti soggettivi ma penso comunque che alcune delle combinazioni piaceranno un po' a tutti.

Read more: Test di colorazione sulle riprese solari Read more: Test di colorazione sulle riprese solari

 

Per soggetti come le protuberanze i colori freddi blu/azzurro aumentano il contrasto e lo stacco dal fondo cielo, mentre i colori caldi giallo/rosso ne evidenziano le parti più deboli. Sul disco trovo che i dettagli risaltino parecchio in negativo ma mi è capitato che alcune macchie si presentassero meglio nella colorazione classica. Qui sotto potete gustarvi i risultati.


Read more: Test di colorazione sulle riprese solari Read more: Test di colorazione sulle riprese solari Read more: Test di colorazione sulle riprese solari
 
Read more: Test di colorazione sulle riprese solari Read more: Test di colorazione sulle riprese solari