Italian Chinese (Simplified) English French German Japanese Portuguese Russian Spanish

Eruzione solare del weekend

Ieri sera ho potuto elaborare i dati raccolti sabato scorso e sebbene sapessi in anticipo che la qualità finale sarebbe stata scadente a causa delle condizioni di ripresa (seeing terribile con forti jetstream) ho voluto assemblare una scheda riassuntiva dello spettacolo offertomi dalla regione attiva NOAA 2161 ormai al tramonto.
In alcuni scatti si riesce ad guardare attraverso le eruzioni di plasma, intravedendo i dettagli di altri getti posteriori, altrimenti nascosti. Riprese effettuate a 3 e 5 metri con il rifrattore a traliccio da 150.



Ho anche recuperato un vecchio filmato di un dettaglio della superficie a 4 metri in monocromatico e con colorazione accesa, su richiesta di un lettore.






Sole del tardo pomeriggio

Il perdurare della instabilità meteorologica mi ha reso quasi impossibile osservare o fotografare il sole nelle ultime settimane, ogni weekend ha presentato nuvole se non temporali; ieri in un momento di calma lavorativa ho deciso di sfruttare il barlume di sole e montare in fretta il telescopio per provare almeno a dare un occhiata. Essendo ormai le 17 passate il seeing non era affatto buono, con il Sole ancora alto ma in una zona di cielo sovrastante la città.

Ho voluto comunque soffermarmi un po' nell'osservare le belle regioni attive nate da pochi giorni sul disco, ricche di filamenti e fenomeni eruttivi. sul bordo era anche visibile una nuova regione caratterizzata da eruzioni di plasma tanto luminosa da essere visibile persino con i tempi di esposizione del disco; mantenendo la focale di 3 metri ho poi immortalato il complesso sistema di regioni attive per assemblare un mosaico.

Sebbene le condizioni a video fossero imbarazzanti il risultato finale mi ha sopreso.
Nessun timelapse questa volta, non ho avuto tempo anche se in effetti sarebbe stato bello immortalare quella eruzione sul bordo.

Sole2 2014-07-03 Sole2-neg 2014-07-03 Sole 2014-07-03
 
Sole-neg 2014-07-03 Protuberanza 2014-07-03 Mosaico 2014-07-03
 
Mosaico-neg 2014-07-03
 

Weekend di Sole, che lo spettacolo inizi

Nel mio controllo periodico delle formazioni solari su internet, avevo individuato una protuberanza gigantesca, essendoci quindi un bel cielo terso ho deciso di sceglierla come soggetto per un nuovo timelapse. Le prime ripese devo ammettere che il seeing è stato molto buono ma è poi velocemente peggiorato fino all'arrivo di nuvole stratificate molto veloci che mi han costretto ad interrompere le riprese prima del previsto.


Ne ho cosi approfittato per pranzare, e dopo un'oretta sono tornato a verificare le condizioni ed ho incominciato le riprese sulle diverse protuberanze che costellavano il disco solare. Un vero spettacolo anche in visuale, tutte di forme diverse e ricche di dettagli. Vista la loro particolare vicinanza ho deciso di assemblare un grande mosaico che le ritraesse tutte insieme (3500px) , ho poi provato un veloce mosaico sul disco ma la turbolenza non mi ha permesso di raccogliere il materiale abbastanza in fretta da non notare mutamenti nelle formazioni solari.

b_200_200_16777215_00___images_sole_Mosaico_2014-05-03.jpg b_200_200_16777215_00___images_sole_Protuberanza-colored_2014-05-03.jpg b_200_200_16777215_00___images_sole_Protuberanza_2014-05-03.jpg
 

Su segnalazione poi di un amico astrofilo, ho saputo che la ISS avrebbe tansitato sul sole nella cittadina di felizzano; negli scorsi giorni era prevista anche sopra la mia testa ma essendo stato nuvolo fino a poco prima non ero riuscito a riprenderla, per questo ero deciso a prendermi un ricordo del passaggio spaziale, memore che dallo scorso era passato più di un anno. Coordinatomi con Giuliano di Tecnosky ho preso la macchina e l'ho raggiunto ad una ventina di km dove nel frattempo aveva montato il telescopio, e cosi a pochi minuti del transito abbiam fatto in tempo a mettere a fuoco ed a far partire la ripresa con la speranza di aver inquadrato la zona corretta.

I tempi un po' lunghi han reso i dettagli della iss impastati ma rimane comunque un bel ricordo.

b_200_200_16777215_00___images_sole_ISS_2014-05-03.jpg
 

Il giorno seguente, un po' stanco dalla serata passata con gli amici, ho voluto verificare se c'erano le condizioni per fare qualche foto.
Il sole era di nuovo ricco di protuberanze, una vera gioia per gli occhi, son riuscito ad immortalarne la maggior parte prima che le condizioni meteo rendessero impossibile la fotografia.
Visto però la ricchezza di formazioni solari, ho montato il diagonale e mi son gustato lo spettacolo all'oculare, perdendo la cognizione del tempo. Era parecchio che il meteo non mi offriva un weekend cosi fruttuoso, spero sia l'inizio di una nuova stagione, un addio agli ultimi mesi piovosi.

b_200_200_16777215_00___images_sole_Protuberanza1-colored_2014-05-04.jpg b_200_200_16777215_00___images_sole_Protuberanza1_2014-05-04.jpg b_200_200_16777215_00___images_sole_Protuberanza2-colored_2014-05-04.jpg
 
b_200_200_16777215_00___images_sole_Protuberanza2_2014-05-04.jpg b_200_200_16777215_00___images_sole_Protuberanza3-colored_2014-05-04.jpg b_200_200_16777215_00___images_sole_Protuberanza3_2014-05-04.jpg
 
b_200_200_16777215_00___images_sole_Protuberanza4-colored_2014-05-04.jpg b_200_200_16777215_00___images_sole_Protuberanza4_2014-05-04.jpg b_200_200_16777215_00___images_sole_Protuberanza5-colored_2014-05-04.jpg
 
b_200_200_16777215_00___images_sole_Protuberanza5_2014-05-04.jpg b_200_200_16777215_00___images_sole_Protuberanza6-colored_2014-05-04.jpg b_200_200_16777215_00___images_sole_Protuberanza6_2014-05-04.jpg