Italian Chinese (Simplified) English French German Japanese Portuguese Russian Spanish

Filamenti fluttuanti sul campo magnetico (NOAA 1355-1356-1360)

Vista la inaspettata giornata di sereno ho voluto seguire l'evoluzione di un gruppo di macchie e filamenti che spiccavano sul disco del sole. Ho cosi effettuato delle brevi riprese di 30 secondi ognuna intervallata da 2 minuti di attesa con lo scopo di poter poi assemblare una breve animazione dei filamenti che fluttuano, seguendo i campi magnetici.

Per ogni frame sono stati selezionati i migliori 200 frame dal singolo filmato, quindi elaborati con registax 6 per l'allineamento e somma e per il successivo passaggio ai wavelet per accentuare il contrasto sulle formazioni più interessanti. A questo punto sono passato a Photoshop dove ho realizzato il layout, allineato le foto ottenute e agito un po' sui livelli e curve per normalizzarli e renderle più omogenee, ho infine applicato la colorazione ed esportato il tutto in Flash dove ho composto la vera e propria animazione.

Nella animazione assemblata si possono vedere i vari gruppi NOAA 1355-1356-1360 durante la loro evoluzione in un'ora di tempo reale, mentre all'inizio ho voluto inserire una panoramica della fascia attiva del sole, ricca di dettagli. 

Giove in opposizione

Ho appena finito di lavorare ad un'altra breve animazione, questa volta incentrata sul gigante gassoso che sta dominando le notti degli ultimi mesi. Il materiale a disposizione era poco, non avevo previsto di farne un filmato e nella sessione di fotografia mi ero limitato a fare qualche filmato in sequenza nei momenti di seeing buono, la prossima volta cercherò di raccogliere più frame.

Quindi per allungare un po' la permanenza dell'occhio mi sono sbizzarrito nell'inserire animazioni in flash che introducono i dati veri ripresi con barlow 5x. Spero vi piaccia, per realizzare e renderizzare in filmato quel contatore di focale le ho poi provate tutte, alla fine l'effetto non è da buttare, pensavo peggio.

Protuberanza esplosiva e filamento in h-alpha (NOAA 1301-1302)

Ho recentemente eseguito una sequenza di riprese sul sole che hanno dato come risultato a questa animazione.
Ogni frame che la compone è il frutto di una lunga elaborazione, stesso procedimento seguito per i vari mosaici e foto da me realizzati, ma in questo caso in una lunga serie continua. In particolare sono stati selezionati i migliori 100 frame di filmati catturati in sequenza ad intervalli di 2 minuti circa, sono stati quindi elaborati con registax 6 per l'allineamento e somma e per il successivo passaggio ai wavelet per accentuare il contrasto sulle formazioni più interessanti. A questo punto sono passato a Photoshop dove ho realizzato il layout, allineato le foto ottenute e agito un po' sui livelli e curve per normalizzarli e renderle più omogenee, ho infine applicato la colorazione ed esportato il tutto in Flash dove ho composto la vera e propria animazione.

Pochi secondi frutto di 2 ore di riprese, 20 giga di filmati, 36 ore di postprocessing; in effetti un lavoro da stacanovisti o forse masochisti ma è stato divertente.

Nella animazione assemblata si può vedere il gruppo NOAA 1302 nella porzione principale, mentre nell'ingrandimento laterale si nota di profilo la regione attiva intorno a NOAA 1301 quasi scomparsa ma che continua a dare spettacolo con continue espulsioni di materia. 

Page 8 of 8